Video Porno » Xvideos > a signora delle pulizie straniera si fa scopare dal suo datore di lavoro per non perdere il permesso di soggiorno: bellissima e sensualissima latina cede alle lusinghe del suo capo e fa di tutto pur di compiacerlo perché teme di essere rimpatriata

21 min
Description

La gente per qualsiasi cosa che fa anche se non lo ammette si aspetta sempre qualcosa in cambio e tutto ciò significa dover sempre scendere a compromessi oppure crearne dei propri che vadano a nostro vantaggio. Quando ero in Argentina non facevo una vita dignitosa e così sono scappata negli Stati Uniti in cerca di nuove opportunità e di una vita migliore. Per fortuna ho trovato quasi da subito un lavoro ed ottenuto un permesso di soggiorno e ho fatto di tutto pur di non perdere questa opportunità. Non mi era mia capitato di essere però rimorchiata dal mio capo di lavoro che essendo colui che comanda e che mi contratta potrebbe decidere di mandarmi via con una scusa qualsiasi ed io perderei tutto. Così a mio malincuore ho dovuto sottostare al suo ricatto ed accettare tutto ciò che lui mi chiedeva. Una volta finite di fare le pulizie appena fuori dal suo ufficio lui mi vede tutta sola e
mi invita ad entrare e ad avvicinarmi sempre più e una volta davanti alla sua scrivania mi fa un cenno e mi fa sedere sulle sue gambe e coglie l’occasione per farmi sentire il suo membro già duro che batte contro la patta dei pantaloni. Non appena gli tocco la patta dei pantaloni sento già qualcosa di duro e prorompente che vuole uscire e così libero il suo membro dalla prigionia delle mutante. In testa mia penso ma che sarà mai succhiare un cazzo se serve a mantenere un posto di lavoro? Allora non appena izio a dimostrarmi più disinibita lui parte all’attacco e sfodera il suo arnese bello duro. Io lo prendo con le mani e dopo essermi messa in ginocchio lo avvicino alle mie tette e comincio a segarlo. Il suo piacere è evidente e mi prega di continuare a dargli piacere. Così mi sistemo sulla sua scrivani e dopo aver aperto le gambe mi lascio penetrare da lui che non durerà molto a partire da questo momento.