Le puttane non hanno sentimenti: l’idea è proprio quella di usare i loro corpi come contenitori e recipienti di sborra, niente di più.

1 min 4 sec 72 Views
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Descrizione

È risaputo che chi nasce con l’idea di diventare una puttana, deve annullare i suoi sentimenti verso gli altri essere umani. Essere puttane significa diventare dei contenitori viventi di sborra, imparare a digerirne in grande quantità per essere sempre disponibile per il nuovo arrivo di nuovo seme caldo. Solamente così si può diventare una vera esperta del settore ed essere rinomata e rispettata da tutte le colleghe che fanno lo stesso mestiere. La concorrenza è alta e spietata, ma alcune di loro nascono con un dono: è proprio qui che si differenziano le lavoratrici ordinarie da quelle con talento. Puoi essere bravo quanto vuoi e diligente e quanto vuoi, ma se non hai una dote innata per essere una bellissima puttana allora dovrai accontentarti di fermarti ad un livello medio del tuo lavoro. questa giovane ragazza per esempio è un talento naturale: chiede sempre di più e non ha limite.