Scopata con grinta e lasciata completamente ricoperta di sborra sul letto: Uo uomo preso da un forte eccitamento sessuale sfonda la figa a colpi di cazzo di questa donna, mettendola in in tutte le posizioni possibili ed immaginabili per poi terminare in bellezza con una svuotata di coglioni degna di un re

18 min 137 Views
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Descrizione

Lei è una ragazza, quasi una donna, che come molte altre, non crede molto in se stessa perché, nonostante sia oggettivamente molto figa, è stata da sempre offesa e presa in giro per il suo fisico corpulento fin da giovane. Negli ultimi anni i suoi sforzi e la sua caparbietà si sono rivelati una carta vincente per trasformare il proprio fisico e riprendere la fiducia verso se stessi. Questa mancanza di fiducia molte volte le fa perdere davvero parecchie occasioni e così io, da bravo amico quale sono, ho deciso di immolarmi per questa causa e darle una lezione che non dimenticherà per il resto della sua vita. Il mio scopo è insegnarle ad apprezzarsi e farle capire che fighe come lei in giro ce ne sono davvero poche e l’umiltà è una grande dote di cui solo in pochi siamo dotati. Quello che una donna intelligente e sensuale come lei si merita è qualcuno che la tratti come una dea mentre la scopa in modo tale da farla sentire esattamente come dovrebbe sentirsi. Con la scusa di un invito a cena a casa creo quindi il pretesto per poterla avvicinare e scopare. Lei arriva anche in ritardo ma è stupenda quindi tutto passa in secondo piano e l’unica che conta è che lei stia qui stasera e che si possa divertirsi insieme. Lei ha davvero bisogno di una bella botta di fiducia e di cazzo per prendere fiducia in se stessa e così per cercare di farla cadere nella mia trappola, ovvero scoparmela a sangue, inizio a dirle cose che possano lusingarla enormemente. Con i miei complimenti ed i miei modi da gentiluomo argomento riesco ad avvicinarla a me e lei sembra che gradisca molto le mie attenzioni e così decido di provarci pesantemente. Così decido di dare una mano ad entrambi con un po di vino che sicuramente renderà entrambi meno inibiti.