Una biondina davvero focosa che da quando gli afferra il cazzo tra le mani non lo molla più fino a quando il suo petto sarà ricoperto di sborra! 

10 min 43 Views
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Descrizione

Lui in particolare è uno dei soggetti che lei predilige così tanto da averlo trasformato nel suo schiavetto personale.  Ora è possibile ammirare due bei meloni sodi ed acerbi che spuntano fuori da quel reggiseno e l’idea di poterli anche solo osservare da vicino sfiora tutti quelli che la vedono. Il padrigno quindi è da un po’ di tempo che non si accontenta più del semplice bacino sulla guancia o sulla fronte, oppure di un banale abbraccio, ma vuole una prova d’affetto molto più profonda e duratura che possa servire da reale dimostrazione d’amore. Lui ha già in mente cosa chiedere alla figliastra in cambio ma ancora non sa se lei sarà disposta a farlo. Lei vogliosa più che mai di cazzo glielo tira fuori in pochi secondi e comincia con un lavoretto di mano per farglielo venire duro e non ci mette molto tempo. Allora inizia a succhiarglielo e quello che si evince di più da come compie questa azione è la passione e la voglia che la ragazza impiega.