Video Porno » Xvideos > La leggenda del Vichingo con il cazzo di pietra: uomo incredibilmente maschio e possente si fotte senza ritegno una donzella bellissima e sensuale per dimostrarle la sua audacia e virilità

16 min
Description

La leggenda del Vichingo con il cazzo di pietra è verissima e questo video lo dimostra ampiamente : uomo incredibilmente maschio e possente si fotte senza ritegno una donzella bellissima e sensuale per dimostrarle la sua audacia e virilità. Uno come lui certo che può essere definito alpha ed essendo anche un valoroso combattente è in grado di affrontare qualsiasi avventura anche una scopata con la più bella del suo reame. Lei è una figa assurda ed è anche la più corteggiata del villaggio. Il nostro vichingo però essendo una vero maschio non ha avuto bisogno di inutili corteggiamenti ma un semplice schiocco delle sue dita e la ragazza è già a sua completa disposizione. Lui vuole darle una prova molto concreta e così dopo averle messo il suo cazzo di pietra leggendario davanti alla bocca lei lo afferra e comincia a succhiarlo spingendolo con una mano fino alla gola. Tra un suono di soffocamento ed uno di vomito lui continua a penetrarle letteralmente la gola con il suo membro ma lei per compiacerlo non dice nulla e continua a farsi sfondare la gola in maniera stoica. Dopo essersi abbondantemente saziato con questo rito iniziale del pompino decide che è arrivato il momento di dimostrare la propria mascolinità e quindi, con il cazzo bello lubrificato e duro, prende la donzella e dopo averla messa a pecora si prende il cazzo con una mano e con un gesto secco glielo ficca tutta nella vulva e lei alza la testa e guarda il cielo come se fosse stata trafitta da una lancia. Dopo essersi abituata alla mole del corpo cavernoso di lui comincia finalmente a godere come una troia. Probabilmente lei sente il cazzo di lui quasi fino nello stomaco da quanto è lungo e duro. Finalmente lui le chiede di sborrare e dopo aver tirato fuori il cazzo le riempirle la faccia di caldo seme vichingo con spermatozoi maschi come lui.